I genitori ed i benefici dei camps: ecco la loro opinione!

I genitori di studenti che hanno frequentato un’accademia o una scuola calcio, hanno detto la loro sui benefici dei camps di calcio, sottolineando prima di tutto che sono molto di più di un semplice luogo dove si pratica sport.  La definizione di campo estivo può includere molte cose, ma le testimonianze dei genitori mettono in chiaro che si tratta di un luogo dove i giovani vivono una delle migliori esperienze della loro vita.

Tra gli obiettivi generali di un campo estivo si evidenzia sicuramente l’apprendimento delle lingue, vista l’importanza nel futuro l’immediato. Oltre alle lingue, un programma sportivo può svolgere un ruolo importante nello sviluppo personale del giovane. Un altro aspetto positivo scaturisce dai molteplici benefici della convivenza dei giovani, che vengono sempre stimolati durante i camps; anche questo è un punto importante per i genitori, nel momento della scelta delle vacanze dei propri figli.

beneficios de los campamentos comida entre compañeros en un campamento - I genitori ed i benefici dei camps: ecco la loro opinione!

Ogni genitore ha differenti motivazioni ed obiettivi, nel momento in cui valuta e sceglie un campo estivo, come anche differenti preoccupazioni. Di questo parleremo di seguito, cercando di risolverle. Le preoccupazioni sono normali; alcune, per esempio, possono riguardare il viaggio però grazie al servizio navetta e di accompagnamento del minore, la sicurezza dei bambini durante il viaggio fino all’arrivo al campus, è completa.

Abbiamo parlato con madri e padri che hanno già vissuto l’esperienza di lasciare il figlio in un campo estivo di sport in modo da poter alleviare le preoccupazioni comuni e scoprire i benefici dei camps per la vita di quei giovani che hanno già vissuto questa esperienza.

Un ambiente positivo per lo sviluppo della gioventù

Sorpresa. Questo è uno degli effetti che i nostri campi estivi di sport causano a genitori, studenti e personale degli stessi campus. E hanno capito che i corsi migliorano la vita dei bambini. Le aree comuni in cui viene segnalata la crescita personale includono:

  • Autostima
  • Costruire una relazione
  • Indipendenza
  • Fiducia
  • Capacità di leadership
  • Consapevolezza culturale
  • Sviluppo di valori personali
  • Processo decisionale
  • Socialità
  • Sviluppo dello spirito

Tutti questi benefici dei campi aiuteranno sicuramente gli studenti nel futuro. Grazie allo sviluppo della loro personalità ed alla crescita verso un atteggiamento maturo e indipendente, gli studenti potranno avere maggiori possibilità di entrare nella loro università preferita o fare, comunque, una scelta ponderata sul proprio corso di studi.

Genitori diversi, preoccupazioni comuni

beneficios de los campamentos menor solo acompañado para un viaje - I genitori ed i benefici dei camps: ecco la loro opinione!Abbiamo parlato con genitori di diversi paesi e di classi economiche-culturali differenti e tutti sono preoccupati per la stessa cosa: non è facile mandare i propri figli in un campo estivo a migliaia di chilometri di distanza.

Le preoccupazioni più comuni sono:

  • Mandare il/la proprio/a figlio/a così lontano: è naturale che i genitori si preoccupino di mandare lontano da casa i figli per due o più settimane e questa preoccupazione aumenta quando si tratta di mandarli all’estero.
  • Il costo dei campi estivi: possono sembrare cari all’inizio ed, ovviamente, ogni genitore vuole essere sicuro che l’esperienza complessiva offra un buon rapporto qualità-prezzo. Scegliere il camp con largo anticipo può aiutare ad ottenere sconti sui programmi sportivi.

Quest’ultimo problema è quello che crea più dubbi tra i genitori, però il motivo del costo elevato è dovuto a fattori differenti, tutti giustificati. Nel seguente video spieghiamo la differenza tra i campi estivi frequentati come interni o come esterni, dove è possibile vedere il motivo dei prezzi praticati.

 

 

Per affrontare questi problemi e per migliorare costantemente il nostro servizio, abbiamo parlato con molti genitori, sia faccia a faccia che attraverso questionari. Le loro risposte sono state oneste e sono un utile punto di riferimento per altri genitori che stanno pianificando un campo estivo sportivo per i loro figli.

I genitori ed i benefici dei camps: ecco la loro opinione!

Affinché possiate conoscere in prima persona le opinioni di diversi padri e madri, che hanno deciso di mandare il figlio / la figlia ad un campo estivo sportivo, abbiamo raccolto molte interviste e questionari in cui ci raccontano la loro esperienza e quella dei propri figli che hanno partecipato ad un programma sportivo. Di seguito presentiamo alcuni casi.

Caso 1: “Si divertì molto nei vari corsi”

beneficios de los campamentos clases de ingles en una escuela - I genitori ed i benefici dei camps: ecco la loro opinione!Abbiamo chiesto allo spagnolo Alejandro Prieto Pérez di raccontarci l’esperienza di suo figlio che frequentò uno dei nostri programmi di calcio.

Come altri genitori, Alejandro nutriva preoccupazioni nel mandare suo figlio lontano da casa, ma quei dubbi svanirono: “È stato grandioso; dal primo giorno mio figlio si sentì al sicuro e ben assistito“.

Per quanto riguarda nuove esperienze lontano da casa ed il fatto di dover comunicare in un’altra lingua, Alejandro aggiunse “non ebbe problemi con la lingua” e che suo figlio “si divertí molto nei corsi come nelle sessioni di allenamento”:

Inoltre, ha confessato che il suo piccolo “avrebbe voluto rimanere più a lungo” e che, comunque, desiderava tornare per l’estate successiva. Come possiamo vedere, ha sottolineato quanto suo figlio fosse al sicuro e quanto fossero divertenti le attività del campo estivo, come le lezioni di lingua e gli allenamenti con i suoi nuovi compagni. Garantire che i giovani si divertano in un ambiente senza problemi è uno degli obiettivi principali del personale del campus e quando un bambino esprime il desiderio di tornare, non c’è opinione migliore!

Caso 2: “Mio figlio ritornò a casa più responsabile”

Anche Juan González era preoccupato di mandare suo figlio lontano da casa per un periodo di tempo significativo, poiché era la sua prima esperienza fuori casa, che di solito ha molti vantaggi per i più piccoli. Ma come ci ha spiegato, i benefici hanno reso l’esperienza utile. “Mio figlio è diventato più responsabile e ha migliorato la lingua, gli piaceva stare con persone di diverse nazionalità e ha imparato ad essere tollerante“, ci ha riferito Juan. Per lui è stata una grande soddisfazione mandare suo figlio ad un campo estivo sportivo dichiarando che “è un’esperienza molto positiva per genitori e figli“.

Juan riflette sui valori di responsabilità e tolleranza che suo figlio ha imparato mentre frequentava il camp. Naturalmente, il piccolo ha raggiunto anche uno degli obiettivi principali: migliorare la sua conoscenza della lingua. Come spesso accade, sia il padre che il figlio hanno ricevuto, da questa esperienza, molto di più di quanto immaginassero.

Caso 3. “Mio figlio ha avuto la fortuna di incontrare Gareth Bale”

Marco Antonio Cárdenas Lubskiy, dal Messico, ha mandato suo figlio al nostro campo estivo di calcio a Madrid,  dove ha avuto una piacevole sorpresa. Oltre a frequentare uno dei migliori campus del mondo, il ragazzo ha avuto la fortuna di passare un po ‘di tempo con alcuni giocatori del Real Madrid. “Quando ha incontrato Gareth Bale, ha cambiato la sua visione di lui. Cominciò ad ammirarlo ancora di più. Avrebbe voluto incontrare più giocatori “, ci ha detto Marco.

 

beneficios de los campamentos niños del campamento del Real Madrid con los jugadores - I genitori ed i benefici dei camps: ecco la loro opinione!

 

Il figlio di Marco ha conosciuto uno dei migliori giocatori di calcio al mondo durante la sua permanenza nel campus e quello è stato uno dei momenti per cui ha amato questo campo estivo. Non si sa chi si può incontrare in un campus!

Caso 4. “Gli allenatori hanno creato un ambiente accogliente e leale”

Juan Nicolás Torres Ayala, anche lui dal Messico, parla della qualità della formazione calcistica e di come suo figlio Nico si sia divertito imparando da allenatori professionisti: “La verità è che mio figlio è molto soddisfatto. Adorava quando i tecnici gli dicevano in che cosa doveva migliorare, sottolineando però ciò in cui già era molto bravo. Questo è davvero molto importante. Gli allenatori hanno riconosciuto le sue capacità, ma hanno anche spinto verso il miglioramento. L’onestà è importante.”

Juan ci ha anche raccontato dell’impatto che l’ambiente sociale aveva su Nico, poiché per suo figlio fu “molto motivante” incontrare bambini della sua età e di altri paesi e poter condividere con loro gli stessi gusti ed interessi.Gli abbiamo chiesto più in generale com’è stata l’esperienza di Nico al campo estivo di calcio; questa è stata la sua risposta: “In generale, Nico è tornato più che soddisfatto e molto felice. Per me è sufficiente, ma l’ho anche potuto vedere nelle foto che inseriscono nella web; questo mi ha fatto sentire calmo, tranquillo e soprattutto felice sapendo che fu ben accolto”.

In questo caso specifico, Nico era soddisfatto e felice dell’atteggiamento onesto degli allenatori ed amava l’ambiente multiculturale che si vive nei nostri camps. Inoltre, i suoi genitori si sentirono tranquilli e felici sapendo che si stava divertendo nel campus; questo è un aspetto che ha molto valore.

Caso 5. “La cosa più importante è che mio figlio voglia ritornare”

La famiglia Beck, dal Venezuela, ha mandato il figlio in un campus di calcio per migliorare le sue doti come portiere (in un altro post vi mostriamo i nostri camps con allenamenti specifici per portieri). Questa decisione significava molto per loro ed hanno ricevuto più di quanto si aspettassero, dal momento che il padre era entusiasta. Di seguito i suoi commenti in merito all’esperienza del campo estivi di calcio di suo figlio.
Tutta la famiglia sottolineó che il figlio ritornó con un più alto livello di autostima. Questo fattore da solo può rendere il campo estivo un investimento molto redditizio per molti genitori.

Quali benefici traggono i giovani dall’esperienza nei camps?

I genitori di Alek Álvarez Bermúdez hanno deciso mandare loro figlio in un campo estivo di calcio per migliorare le sue capacità sportive ma anche perchè potesse convivere con giovani di tutto il mondo. Scelsero il Real Madrid grazie ai consigli di alcuni amici, sebbene fossero consapevoli della reputazione del club per la crescita di giovani giocatori e, soprattutto che fosse il club preferito di Alek.

beneficios de los campamentos entrenamiento del campamento del Real Madrid - I genitori ed i benefici dei camps: ecco la loro opinione!Suo padre ha deciso di riservare il servizio di accompagnamento al minore e ci ha riferito che “non ci furono problemi”; affermò, inoltre, che “le compagnie aeree sono molto sicure per i bambini”.

Il piccolo Alek ci ha parlato del programma, ha detto che si è adattato “molto bene” e che tra tutte le strutture, il campo di allenamento, era il suo preferito. “Gli allenatori erano molto bravi come anche il resto dello staff; l’alloggio era accogliente“, ha detto Alek, che, quando lasciò il campus, aveva conosciuto nuovi amici con i quali è ancora in contatto.

Per il padre di Alek questa nuova esperienza è stata molto arricchente e ha espresso la sua soddisfazione per il servizio spiegando che suo figlio “ha migliorato molto la sua tecnica calcistica“, oltre a diventare più responsabile ed imparare a vivere con altri bambini. Come in molti casi, Alek ed i suoi genitori hanno menzionato la possibilità di ripetere l’esperienza l’anno prossimo.

Cosa abbiamo imparato dopo aver parlato con genitori e figli?

Come potete vedere, ogni genitore e ogni giovane mette in luce diversi aspetti della loro esperienza, sebbene tendano a coincidere sul fatto più generale che, a tutte le età, i campi estivo sportivi offrono grandi benefici, per quanto alcuni giovani non stiano pensando in una carriera sportiva per il futuro.

Diamo un’occhiata rapida ad alcune delle parole chiave dei nostri casi di studio:

  • Divertimento
  • Responsabilità
  • Tolleranza
  • Miglioramento tecnico
  • Adattamento
  • Amici
  • Soddisfazione
  • Onestà
  • Motivazione
  • Serenità
  • Felicità
  • Autostima

Come mandare i bambini ad un campo estivo?

Alcuni genitori mandano i propri figli in un camp lontano da casa, quindi dovranno acquistare i biglietti aerei e trovare un modo per raggiungere il campus. Non tutti i genitori hanno la possibilità di accompagnare personalmente il proprio figlio, quindi come Ertheo vogliamo spiegare cosa si può fare in questi casi e quali servizi esistono affinchè il figlio possa viaggiare tranquillo e soprattutto in sicurezza.

 

 

Tra i differenti feedback che riceviamo c’è un particolare positivo in comune: tutti i giovani hanno il desiderio di ritornare. Tuttavia i genitori, come si può vedere nei nostri casi studio, sono più sorpresi dall’effetto che un campo estivo sportivo può avere sul figlio.

Condividendo le esperienze di vita reale di altri genitori, speriamo che le preoccupazioni iniziali ed i dubbi, si siano dissipati.

Se decidete di mandare vostro figlio in uno dei nostri campus sportivi, siamo sicuri che sará realmente sorpreso dall’effetto positivo che può avere sullo sviluppo del bambino, sia come giocatore che come persona. Quindi, concludiamo lasciando l’ultima parola ad un genitore!

“Più di ogni altra cosa, i giovani hanno la grande opportinutá di interagire con altri bambini o ragazzi della loro età, provenienti da diversi paesi. Questo è sicuramente un ricordo indelebile per loro “.
Iñigo Latasa Amezqueta – Spagna